Certificazioni non accreditate

I.S.P. CERTIFICAZIONI S.r.l.s.

Sulla natura dell'accreditamento si rinvia a:

https://www.magazinequalita.it/emanueleriva-natura-giuridica-accreditamento/

L'accreditamento non è una licenza/autorizzazione che la suo fonte ed autorità su una legge, ma un riconoscimento che ha la sua legittimità sulle norme ISO, di natura volontaria.

Un Ente di Certificazione che si conformi alla ISO 17021 è legittimato ad emettere certificati di conformità a norme internazionali. Il Certificato emesso impegna giuridicamente (Responsabilità) ed eticamente l'Ente nei confronti del mercato a contribuire nella fiducia nel sistema di certificazione.

I.S.P. CERTIFICAZIONI in quanto partner di Organismi di Certificazione accreditati, e responsabile dei loro marchi di certificazione, fornisce un servizio di certificazione non accreditato sotto la propria responsabilità, rispettando tutti i requisiti della ISO 17021 nelle attività erogate e nella qualifica dei propri auditor.

Certificazioni non accreditate

La norma ISO 37001 Anti-bribery management systems

Sistemi di gestione per la prevenzione della corruzione, identifica uno standard di gestione per aiutare le organizzazioni nella lotta contro la corruzione, istituendo una cultura di integrità, trasparenza e conformità. La norma può fornire un importante aiuto nell'implementazione di misure efficaci per prevenire ed affrontare fenomeni di corruzione. L'anti-bribery management system può essere un sistema a sè stante oppure integrato in un sistema di gestione già implementato come ad esempio il Sistema di gestione qualità ISO 9001.

La norma ISO 39001 "Road Traffic Safety Management Systems"

Lo schema può essere utilizzato per la certificazione del sistema di gestione per la riduzione del rischio stradale di una qualsiasi organizzazione.  È importante notare come la certificazione ISO 39001 non attesti una particolare prestazione in termini di sicurezza stradale, ma piuttosto stia a dimostrare che l'organizzazione certificata ha un sistema di gestione adeguato a tenere sotto controllo gli impatti sul rischio stradale derivanti dalle proprie attività, e ne ricerchi sistematicamente il miglioramento

La norma UNI ISO 13009:2018

La norma stabilisce i requisiti e le raccomandazioni generali per gli operatori di spiaggia che offrono servizi a turisti e visitatori. Fornisce indicazioni sia per gli operatori della spiaggia che per gli utenti in merito all'implementazione di una gestione e pianificazione sostenibili, alla proprietà sulla spiaggia, alle infrastrutture sostenibili e alle necessità relative alla fornitura di servizi, compresa la sicurezza in spiaggia, l'informazione e la comunicazione, la pulizia e la rimozione dei rifiuti.

La norma UNI 11034:2003

La UNI 11034 è la norma che fornisce i requisiti di qualificazione dei servizi all'infanzia e può essere applicata a tutte le organizzazioni che erogano servizi alla prima infanzia - quali nidi, centri per bambini e genitori, centri/spazi gioco - e Servizi Educativi Territoriali.

La norma SA 8000 Corporate Social Responsibility

La norma internazionale ha quindi lo scopo di migliorare le condizioni lavorative a livello mondiale e soprattutto permette di definire uno standard verificabile da Enti di Certificazione.

  • l rispetto dei diritti umani,
  • il rispetto dei diritti dei lavoratori,
  • la tutela contro lo sfruttamento dei minori,
  • le garanzie di sicurezza e salubrità sul posto di lavoro.